Diritti, Gualtieri trascrive due certificati di nascita esteri di bambini con due mamme

58

Il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri, alla presenza dell’assessore alle Politiche del Personale, Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti, Andrea Catarci, della Coordinatrice Ufficio Diritti Lgbt+ Marilena Grassadonia e dell’Ufficiale di Stato civile, ha proceduto alla trascrizione di due atti di nascita esteri di figli di due mamme. Si tratta di due gemelli nati in Spagna con madri ambedue cittadine italiane residenti in Spagna. La richiesta di trascrizione è arrivata attraverso l’Aire – Anagrafe Italiani Residenti all’Estero.

Una firma che è la conferma di una chiara assunzione di responsabilità da parte del sindaco Roberto Gualtieri e della sua amministrazione che  con questo atto dimostra ancora una volta da che parte ha deciso di stare, dalla parte di tutte le famiglie” ha dichiarato Marilena Grassadonia, Coordinatrice Ufficio Diritti Lgbt+ di Roma Capitale.