Pubblicato il bando “Vivi lo sport 2023”: scade il 30 settembre

112

«Lavoriamo affinché lo sport sia garantito a tutti. È proprio in questa ottica che si inserisce il nuovo Avviso pubblico “Vivi lo sport 2023”, predisposto dalla Regione Lazio e rivolto alle associazioni che svolgono attività sportiva paralimpica». Lo annuncia l’assessore allo Sport, all’Ambiente, ai Cambiamenti climatici, alla Transizione energetica e alla Sostenibilità della Regione Lazio, Elena Palazzo. «Quest’anno abbiamo previsto una importante novità. Il protocollo siglato con il Comitato italiano paralimpico non riguarda solamente, come accaduto in passato, l’ideazione e l’organizzazione di manifestazioni sportive, ma viene integrato con la formazione di operatori e tecnici sportivi e con l’avviamento alla pratica sportiva delle persone con disabilità», prosegue l’assessore Palazzo. «Questo perché crediamo che sia importante accompagnare l’offerta sportiva a una adeguata preparazione degli addetti ai lavori. Accessibilità, inclusione, promozione di idee e iniziative: tutti insieme rendiamo lo sport un’eccellenza della nostra Regione» conclude l’assessore Palazzo. Il bando scade il 30 settembre.