Cinquecento dosi nell’ascensore e armi: sequestri a Tor Bella Monaca

73

Nel corso dei loro ordinari servizi di controllo, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno eseguito un’ispezione all’interno di uno stabile di edilizia popolare rinvenendo, all’interno del vano ascensore, oltre 200 g di sostanza stupefacente – tra cui cocaina, crack e hashish – già suddivisa in oltre 500 dosi destinate alla vendita nelle piazze di spaccio. Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno anche rinvenuto due pistole semiautomatiche, rubate nel corso di furti in abitazione. Sono in corso indagini per risalire ai detentori del materiale sequestrato e capire se vi sia la possibilità che potesse essere utilizzato per compiere reati.