Spettacolo dal vivo nelle periferie, pubblicato il bando

119

Valorizzare il patrimonio culturale immateriale nelle periferie urbane con spettacoli dal vivo innovativi, finalizzati all’inclusione sociale e al riequilibrio dei diversi territori cittadini. Sono questi gli obiettivi del bando “Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro – Anno 2023”, pubblicato oggi dall’Amministrazione Capitolina in attuazione del decreto del Ministero della Cultura per il “Riparto del Fondo Unico per lo Spettacolo” (FUS) del 25 febbraio 2022. L’avviso selezionerà progetti di spettacoli dal vivo di musica, teatro, danza e circo da realizzarsi nelle aree periferiche di Roma, tra il 20 settembre e il 30 novembre 2023.

L’importo complessivo stanziato con l’avviso è di 1.937.480,08 euro. Sono risorse destinate dal Ministero della Cultura a Roma Capitale, in quanto Comune capoluogo della Città Metropolitana, per il rafforzamento dell’offerta culturale cittadina.
I progetti di spettacolo dal vivo dovranno essere realizzati nelle aree non centrali della città, individuate nell’Avviso Pubblico (sono esclusi i territori del I e II Municipio e alcune aree di alcuni Municipi). Sono ammessi a partecipare al bando organismi operanti professionalmente nel settore dello spettacolo e che abbiano una significativa esperienza negli ambiti del teatro, della musica, danza e circo contemporaneo e in particolare organismi finanziati nell’ambito del Fondo Nazionale per lo Spettacolo dal vivo nel triennio 2022-2024, ovvero gli organismi professionali operanti nel settore dello spettacolo dal vivo da almeno tre anni, risultanti dagli oneri versati al Fondo Pensioni lavoratori dello spettacolo (FPLS). La partecipazione all’Avviso Pubblico darà corso a una procedura di valutazione delle proposte progettuali presentate, che condurrà alla formazione di una graduatoria di merito e che consentirà l’accesso ai contributi.
I contributi economici saranno erogati nella misura massima del 90% della spesa preventivata dal soggetto proponente e comunque per un importo non superiore a 55mila euro per ciascuna proposta. L’avviso “Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro – Anno 2023” è pubblicato sull’Albo Pretorio on line di Roma Capitale e sul sito www.comune.roma.it, nella sezione “Attualità” – “Tutti bandi, avvisi concorsi” – Struttura “Dipartimento Attività Culturali”, con scadenza fissata per le ore 12.00 del 2 agosto 2023. Vedi qui. “Con i finanziamenti del nuovo bando per gli spettacoli dal vivo, le attività culturali in periferia avviate dall’Estate Romana potranno contare su una naturale prosecuzione, fino alla fine di novembre. Questo ci consente anche di rafforzare il sostegno agli operatori del settore. Diamo pieno significato a un concetto che ci sta particolarmente a cuore, che coniuga la cultura con lo sviluppo economico e al contempo con la crescita sociale della città, nell’obiettivo di ricucire le distanze tra i territori”, ha dichiarato l’Assessore alla Cultura di Roma Capitale, Miguel Gotor.