Roma approva intitolazione campo di calcio a Francesco Valdiserri

16

E’ stata approvata all’unanimità dall’Assemblea capitolina la mozione che dà il via all’iter per intitolare a Francesco Valdiserri l’impianto sportivo comunale in concessione alla Polisportiva G. Castello di via Alessandro Severo, nel Municipio VIII. Presenti in Aula Giulio Cesare durante la votazione anche i genitori del diciottenne travolto ed ucciso da un’automobile lo scorso 20 ottobre su via Cristoforo Colombo.

“Una scelta bella e felice – ha sottolineato il sindaco Gualtieri – quella di intitolare a Francesco uno spazio in cui tanti giovani crescono e maturano sulla base dei valori sani che lo sport riesce a trasmettere; uno sport che Francesco amava e condivideva come grande tifoso della sua squadra del cuore: la sua amata Roma”.

“Vogliamo ricordare per sempre Francesco Valdiserri, un giovane strappato tragicamente e troppo presto alla vita e ai suoi sogni. Ringrazio le colleghe e i colleghi consiglieri capitolini che, così come già fatto dal Municipio VIII, hanno condiviso questo atto. Oggi è una giornata di riflessione e speranza. Abbracciamo con affetto i genitori, Paola De Caro e Luca Valdiserri, i compagni di scuola e gli amici di Francesco. Un abbraccio che estendo a tutte le famiglie delle vittime della strada”, commenta la presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli, tra i firmatari della mozione.