Spaccio, 22 arresti a Roma: 9 a Tor Bella Monaca

20

Ventidue persone arrestate – 13 cittadini italiani e 9 stranieri – e due denunciate a piede libero. E’ questo il bilancio di una attività antidroga svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma negli ultimi giorni. Nel mirino dei Carabinieri sono finite le piazze di spaccio delle periferie e le aree maggiormente frequentate durante la movida. Gli arresti sono stati eseguiti nel centro storico, nelle aree adiacenti la stazione Termini, nei quartieri di San Basilio, Tor Bella Monaca e Quarticciolo.

L’attività, complessivamente, ha permesso ai Carabinieri di sequestrare circa 1 kg di sostanze stupefacenti tra cocaina, eroina, marijuana e hashish, perlopiù già in dosi pronte allo spaccio e oltre 3400 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

In particolare, nove degli arrestati sono stati sorpresi nelle piazze di spaccio di via dell’Archeologia a Tor Bella Monaca. I Carabinieri della locale Stazione, infatti, li hanno sorpresi mentre cedevano le dosi di droga a giovani che si avvicinavano a piedi o a bordo di autovetture. Mentre in via Morrovalle, nel quartiere di San Basilio, i Carabinieri hanno arresto due persone, di 51 e 28 anni, già noti alle forze dell’ordine, sorprese a cedere della cocaina ad un acquirente che è stato identificato e segnalato alla competente Autorità.