Race for the Cure, un successo la 22esima edizione

11

Sono stati oltre 30.000 i sostenitori della 22esima edizione della Race for the Cure. La più grande manifestazione al mondo per la lotta ai tumori del seno organizzata da Komen Italia è tornata in presenza per contrastare gli allarmanti ritardi creati dall’emergenza sanitaria dopo le limitazioni dovute alla pandemia, anche se in una modalità diversa nel rispetto delle normative anti-Covid.

“Finalmente dopo un anno in cui abbiamo corso solo virtualmente siamo di nuovo qui insieme per sostenere la lotta ai tumori del seno – dice il Prof. Riccardo Masetti, Presidente di Komen Italia. È importante ritrovarsi e dare un segnale di ripartenza.” Molti dei sostenitori hanno partecipato alle passeggiate rosa che, partite dal Circo Massimo a intervalli differenziati, hanno contaminato la città di prevenzione concludendosi nei pressi dei principali musei, monumenti e parchi archeologici della città, grazie alla collaborazione con il Ministero della Cultura per rafforzare la sinergia tra i due ambiti e il binomio cura e cultura che Komen Italia coltiva da anni.