Municipio VI, sarà sfida Franco-Filipponi. Salvo sorprese

58

Sarà Franco-Filipponi, salvo sorprese dai ricorsi, la sfida per la poltrona di minisindaco del VI Municipio. Nessun candidato ha infatti superato il 50% e quindi gli elettori del Municipio sono chiamati nuovamente al voto che si terrà il 16 e 17 ottobre.

Al ballottaggio andrà sicuramente Franco (centrodestra) con il 43.18% e – in questo momento – Filipponi (Movimento 5 Stelle) con il 21.95%; però, visto che il candidato del centrosinistra Compagnone ha ottenuto solo 9 voti in meno (21.94%), la partita si potrà definire conclusa solo dopo le verifiche dell’ufficio elettorale.

Compagnone è fiducioso: “Siamo sicuri che qualora ci siano incongruenze, verrà rispettata la volontà dei cittadini. Resta comunque il gran risultato avuto sul territorio”.