Crollo del palazzo a Torre Angela: attivato il protocollo “Hotel solidali”

45

Si è già attivato il protocollo “Hotel solidali”, per fornire assistenza alloggiativa alle persone coinvolte nel crollo della palazzina avvenuto ieri in via Atteone, a Torre Angela.

Lo stabile è stato interessato da un’esplosione seguita da un crollo parziale, che ha interessaato il quarto piano. L’ipotesi più verosimile è che a innescare l’esplosione e poi l’incendio sia stata una fuga di gas, che ha trovato l’innesco nell’accensione di una sigaretta.

Tre i feriti: il proprietario dell’appartamento interessato dalle fiamme, ustionato e portato in codice rosso ma ancora cosciente all’ospedale Sant’Eugenio, e due contusi che si trovavano nell’appartamento a fianco. Il palazzo è stato evacuato e due persone bloccate su un terrazzo sono state soccorse dai Vigili del fuoco.