Lo strano caso di Pedro, dalla Roma alla Lazio

5

Dalla Roma alla Lazio. Non capita spesso, in particolare con passaggio diretto. Eppure è successo a Pedro, campionissimo spagnolo arrivato a parametro zero dai cugini della Roma che si sono liberati di un giocatore poco gradito a Mourinho e che avrebbe pesato sulle casse societarie per 8 milioni nei prossimi due anni.

Tutti felici e contenti per aver fatto quadrare i conti e le rispettive esigenze tecnico-tattiche. Il primo a passare direttamente tra le due società fu il campione del mondo Attilio Ferraris che negli anni ’30 “saltò” dalla parte giallorossa a quella celeste.

Poi fu la volta dell’attaccante svedese Selmosson che si trasferì dalla Lazio alla Roma. Quindi, nel 1981, l’ultimo scambio di mercato diretto: Carletto Perrone saluta la Lazio e si trasferisce a Trigoria. Da allora sono trascorsi 40 anni e mai più un trasferimento tra i due club, fino ad oggi con l’ufficialità di Pedro dai giallorossi agli aquilotti.