Caterina Banti, un oro olimpico “Made in Rome”

746

Un oro olimpico Made in Rome. E’ quello di Caterina Banti, che insieme a Ruggero Tita ha vinto l’oro nella vela, classe Nacra 17, a Tokyo 2020. I duefanno coppia in barca da cinque anni.

Caterina Marianna Banti, 34 anni, è salita su una barca a vela all’età di 13 anni. Nella vita si è dedicata a scherma, equitazione e danza classica. Si è laureata in Studi Orientali (parla sei lingue) e poi è tornata alla vela: cinque anni fa l’incontro con Tita. La sua “palestra” è il Circolo Canottieri Aniene.

“Con Ruggero ci siamo ritrovati benissimo in barca, siamo super coordinati e sincronizzati. In cinque anni ci sono stati anche momenti di difficoltà, abbiamo dato sempre il massimo. Sono stati 5 anni in cui abbiamo vinto tante medaglie e siamo venuti qua per ritirarla. Qui abbiamo pensato solo ad andare al massimo in barca”, ha commentato Banti ai microfoni Rai dopo la vittoria.