Tor Bella Monaca, due pusher arrestati: il minorenne e il ladro d’auto

88

Un minorenne e un ladro d’auto. Sono questi gli ultimi due pusher di droga arrestati a Tor Bella Monaca. Il primo fermo è avvenuto a via dell’Archeologia, durante un controllo d’iniziativa, quando i poliziotti hanno arrestato un ragazzo italiano di 17 anni, perché trovato in possesso di 13 dosi di cocaina. A seguito di perquisizione domiciliare, sono state rinvenute ulteriori 23 dosi di cocaina, a fine degli accertamenti il ragazzo è stato arrestato.

Il secondo arresto riguarda invece un 27enne nigeriano, che ha sequestrato l’auto di un 25enne romano per della droga non ancora pagata. L’uomo, senza fissa dimora e con parecchi precedenti a carico, ha pensato di rapinare il cliente moroso delle chiavi dell’auto.

Il 25enne romano ha denunciato il tutto ai Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca. I militari hanno localizzato l’autovettura rapinata e, poco distante, hanno bloccato il 27enne nigeriano che, nelle tasche dei pantaloni, custodiva proprio la chiave dell’auto della vittima, che è stata recuperata e riconsegnata alla legittima proprietaria.