Metro C Bolognetta, 18enne malmenato e scippato da due minorenni: arrestati

166

Si trovava in attesa alla fermata della Metro C Bolognetta, ed è stato malmenato e borseggiato. E’ accaduto a un 18enne romano, aggredito da due baby-scippatori, un romano di 14 anni e uno di origini albanesi di 15 anni.

I giovani hanno picchiato il diciottenne per rubargli portafogli e occhiali, ma quest’ultimo è riuscito a fuggire e a contattare telefonicamente i genitori.

Sul posto è arrivata una pattuglia dei Carabinieri: i militari hanno subito attivato i soccorsi per la vittima e, raccolta la descrizione dei fuggitivi, si sono messi sulle loro tracce, scovandoli a poca distanza dalla fermata della metro.

Gli scippatori sono stati arrestati e portati in caserma con le accuse di tentata rapina aggravata in concorso e lesioni personali. Dopo le formalita’ di rito, sono stati trasferiti in un Centro di Prima Accoglienza in attesa del rito direttissimo. Il 18enne, trasportato al Policlinico di Tor Vergata, è stato trattenuto in osservazione dopo una serie di accertamenti strumentali.