Torre Spaccata cambia Municipio, il quartiere entra nel VII

329

Torre Spaccata passa dal VI al VII municipio. È stata infatti approvata la delibera in Assemblea Capitolina, con 27 voti favorevoli, 2 astenuti e 8 contrari , che dispone la modifica dei confini territoriali dei Municipi VI e VII di Roma Capitale accogliendo così la volontà degli abitanti del quartiere che lo chiedevano da anni.

Queste le dichiarazioni del consigliere Angelo Sturni (M5S), presidente della Commissione Roma Capitale e primo firmatario della delibera: “Quello di oggi è il risultato importante di un percorso di confronto tra i cittadini e l’Amministrazione capitolina, e di un complesso iter amministrativo avviato nel 2019 con la presentazione di una petizione popolare da parte del Comitato di Quartiere Torre Spaccata, che è stata successivamente oggetto di approfondimento in sedute dedicate della Commissione Roma Capitale. Abbiamo accolto la finalità della petizione popolare alla luce delle esigenze espresse dalla comunità locale, così da riunire nel Municipio VII una porzione di territorio finora appartenente a livello amministrativo al Municipio VI ma facente parte del quartiere Don Bosco per suddivisione toponomastica e dal punto di vista storico e sociale. Le modifiche delle delimitazioni territoriali entreranno in vigore a partire dalle prossime elezioni”