Metro B, si addormenta con una pistola in mano

576

Un uomo armato di pistola è stato fermato ieri alla stazione Laurentina della metro B. E’ accaduto ieri intorno alle 18 in un vagone fermo al capolinea. Il macchinista ha notato una persona addormentata che non era scesa dal vagone ed ha allertato la sala operativa. Sul posto è intervenuta la guardia giurata in servizio di vigilanza che ha scoperto che l’uomo stringeva tra le mani una vecchia beretta calibro 6.35.

Immediatamente sono state chiamate le forze dell’ordine e sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti e gli agenti del commissariato Spinaceto che hanno provveduto a disarmare l’uomo e a mettere in sicurezza la pistola. L’arma, priva di caricatore e non registrata, è stata sequestrata e sarà sottoposta agli esami balistici.

L’uomo, un 30 enne con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato e denunciato per porto abusivo di arma da fuoco.