A Roma il primo green fashion event d’Italia

340

Ci sarà questa sera l’edizione zero della Sustainable Innovation Fashion Week, l’evento di moda sostenibile dedicato ai brand eco-friendly. In programma a “Sublime La Villa al Fleming”, dimora storica che per l’occasione diventa il quartier generale romano della sostenibilità e dell’innovazione della moda etica globale, sfilate, showroom e workshop. Ospite d’onore lo stilista Anton Giulio Grande che ha creato due capi ecofriendly appositamente per il green carpet della manifestazione. La SIFW, ideata da Valeria Mangani, ex vicepresidente Altaroma, in collaborazione con Sustainable Fashion Innovation Society, Università Popolare degli Studi di Milano e Iaw (International Alliance of Women), avrà un secondo appuntamento a marzo 2021.

All’evento parteciperanno solo i marchi che rispettano i requisiti in conformità con i SDG – Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite. Quindi spazio ai prodotti senza pvc e senza solventi dannosi per l’ambiente, ai tessuti eco-friendly, ai materiali di recupero come il sughero e polpa di legno, ai filati in fibra di mais e ai gioielli dal design rigorosamente etico e certificato.

L’obiettivo di SIFW, che ha patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Consiglio Regionale del Lazio, del Comune di Roma, dei ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente, oltre che dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e del Global Sustainability Forum, è quello di far emergere i brand più innovativi, ma anche favorire una riflessione su temi del green trade e dell’economia circolare.