Colle del Sole: una discarica a cielo aperto, rabbia dei residenti

20222

Nei quartieri più periferici della capitale possiamo trovare un panorama devastato da degrado ed abbandono, siamo a Colle del Sole, dove plastica, sacchi di rifiuti la fanno da padrone e tra l’erba alta possiamo trovare anche uno scheletro di un motorino e perfino il telaio di un’automobile.

Tra via Uta e via Borore troviamo dei blocchi di cemento che inizialmente bloccavano l’accesso alla strada, oggi invece sono terra di incivili che sversano rifiuti senza alcun timore di controllo. I cittadini da molto tempo chiedono la messa in sicurezza di tutta la strada, si possono notare oltre alla discarica, tombini divelti e pericolosi per tutti i passanti e soprattutto per i bambini. “Dopo quattro anni di promesse, noi residenti viviamo ancora nel disagio” racconta un residente.

Dal municipio fanno sapere che non possono fare nulla al momento vista la mancanza di disponibilità di fondi.