Muore investito da un treno alla stazione Manzoni

223

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18, un uomo è morto dopo essere stato investito da un treno alla stazione metro della linea A Manzoni. La vittima è un uomo di 33 anni, originario dello Sri Lanka. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri giunti sul posto che hanno raccolto le testimonianze delle altre persone presenti sulla banchina non si tratterebbe di un incidente ma di un gesto volontario.

L’uomo si sarebbe suicidato buttandosi sotto il treno che stava entrando in stazione in direzione Anagnina. Il soccorsi intervenuti non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Al vaglio dei carabinieri anche le immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione.

La stazione Manzoni è stata chiusa ed è stato interrotto il servizio, prima su tutta la linea e poi sulla tratta Ottaviano-Anagnina. Sono stati attivati i bus sostitutivi e la metro è tornata attiva solo dopo le  22:00.